Suggerimento della settimana #36

Posted by

36 - high intensity ita

Agli allenatori piace vedere le proprie squadre completamente impegnate durante gli allenamenti. A loro piace vedere i giocatori correre, salvare palloni fuori dal campo, buttarsi ovunque, urlare, strillare e imprecare. Questi segni di apparente impegno sono davvero belli da vedere e rendono piacevole l’osservazione dell’allenamento, sentendosi coinvolti, ma non necessariamente sono indice di un reale impegno e, a volte, possono addirittura mascherare una scarsa qualità.

Il vero impegno nell’allenamento, corrisponde a un impegno mentale nel focalizzarsi sugli obiettivi dell’allenamento, nel leggere in maniera corretta il gioco, nel fare buone scelte, nell’usare la giusta tecnica e nel giocare come squadra. L’impegno fisico, inteso come nella descrizione iniziale, può alcune volte indurre l’allenatore a credere che i giocatori siano anche completamente impegnati dal punto di vista mentale. Non cascate in questo trucco.
Alta intensità e alta qualità non sono la stessa cosa.


Molte grazie a Manuela Erbì per le traduzioni.

Tutti di suggerimenti sono qui.

Originale per Inglese e’ qui.


For more great coaching tips, check out the Vyacheslav Platonov coaching book here.

Cover v2

One comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s